LA TARTA VOLANTE COOPERATIVA SOCIALE ONLUS

La tana del Ric-ciò

31 Dic 20

Dal mese di Settembre 2020, ha avuto avvio “La tana del ric-ciò”. “La tana del ric-ciò” si propone come uno spazio ludico-ricreativo a carattere preventivo per bambini grandi e piccini che abitano nel quartiere San Ciò di Torre Pellice.
Il Quartiere di San Ciò è una delle testimonianze di ciò che resta della fiorente industria tessile della Val Pellice. Oggi gli edifici sono stati convertiti in alloggi popolari, le cui condizioni appaiono piuttosto degradate. Nel quartiere in questione vivono famiglie, sia italiane che straniere, per lo più di origine magrebina.
Il progetto intende coinvolgere il C.I.S.S. di Pinerolo, la figura dell’Assistente Sociale del territorio in questione, il Comune di Torre Pellice, le educatrici e i ragazzi dell’educativa territoriale minori, gli operatori e i ragazzi del Centro Diurno C.I.A.O., Giovani e territorio della Diaconia Valdese Valli, Associazioni del territorio e una rete di volontari emersa dal progetto “WE.CA.RE”, che da mesi si è focalizzata sui bisogni del quartiere.
In fase d’avvio gli Educatori hanno proposto la loro presenza e attività nelle zone limitrofe al quartiere, mentre con l’arrivo dell’autunno si è individuato uno spazio coperto a causa del clima poco favorevole: la “casetta”, collocata nel cortile di Via Volta n.11.
È possibile accedere a “La tana del ric-ciò” gratuitamente.
All’ingresso viene misurata la febbre e si richiede ai partecipanti di igienizzare le mani ed indossare la mascherina, nel rispetto delle normative anti-contagio.
Al momento attuale, a causa della pandemia in corso e alle restrizioni previste, l’ingresso è permesso ad un numero limitato di partecipanti.

Gli incontri sono calendarizzati il lunedì, dalle ore 16.30 alle ore 18.30.
Per informazioni tel. 3338300209